Intelligenza artificiale e diritto d’autore

Intelligenza artificiale e diritto d’autore

Intelligenza artificiale e diritto d’autore

Mercoledì 15 maggio 2024

Ore 11:00

Come tutte le tecnologie la cui diffusione presso il grande pubblico comporta effetti dirompenti sullo status quo, anche l’intelligenza artificiale si dimostra sin d’ora fonte di grandi vantaggi ai propri utilizzatori e di conseguenti riflessioni per la società.

Le persone e le aziende possono difatti accedere a un nuovo strumento che possiede un quoziente di rielaborazione dei dati – e non, come erroneamente creduto, di creatività – tale da consentire la creazione di testi e immagini a un costo pressoché pari allo zero, così sostituendo i professionisti sinora impiegati (quali analisti, giornalisti, artisti, fotografi, etc.). La resistenza al cambiamento inizia tuttavia a farsi sentire a livello globale, con il sommarsi di azioni giudiziarie finalizzate a tutelare il lavoro delle categorie professionali maggiormente esposte al rischio di “sostituzione”.

Assume dunque valore primario il comprendere il valore che la produzione (artistica) realizzata tramite IA assume ai sensi della legge, con particolare riferimento alla proprietà intellettuale, e del come le aziende possano sfruttare i relativi vantaggi.

Docente

Riccardo Di Santo

Avvocato
CBM & Partners Studio Legale

Informazioni

  • Mercoledì 15 Maggio 2024
  • ore 11:00
  • 45′
  • Livello: Intermedio

Come partecipare

  • Registrati al sito di Netcomm o fai Login con le credenziali del tuo account
  • Clicca sul tasto “Registrati” che trovi in fondo alla pagina
  • Riceverai una mail con il link per partecipare al webinar e il calendar da aggiungere alla tua agenda

La partecipazione ai Webinar della Netcomm ACADEMY è gratuita.

Assistenza e Contatti

Prenotazioni

Inizio modulo

Per partecipare all’evento è necessario registrarsi al sito o accedere a MyNetcomm